05/12/2022
8 segreti per vendere online di cui non puoi fare a meno

8 segreti per vendere online di cui non puoi fare a meno

Creare una rete clienti, vendere e fidelizzare: sono queste le prime cose a cui pensiamo quando si tratta di vendita, ma basteranno queste semplici regole per quanto riguarda l’online? 

 

Vediamo gli 8 segreti da tenere sempre a mente quando vogliamo vendere il nostro prodotto/servizio online:

  • Strutturare il mercato offline
    Ebbene sì, per vendere in modo corretto ed efficace online, dobbiamo prima di tutto avere un buon mercato offline. Un prodotto o servizio che si vende bene offline, ha una probabilità molto alta di vendersi allo stesso modo online e, in più, possiamo affermare che molte delle vendite che iniziano offline vengono poi concluse online.

  • Avvalersi di validi agenti di commercio
    Conoscere il web marketing o affidarsi ad agenzie di comunicazione valide può essere una buona soluzione per lanciare il nostro prodotto/servizio online, ma a volte non basta. La soluzione migliore sarà sicuramente quella di avvalersi di un valido agente di commercio, una figura professionale predisposta appositamente per fare questo tipo di lavoro. Cosa c’é di meglio di avere qualcuno al proprio fianco che sappia già come fare il lavoro per te? Se non sai da dove partire, Agentscout è la tua soluzione.

  • Il prospect è il tuo alleato
    Chi è il mio target di riferimento? Cosa lo può attirare del mio prodotto/servizio? Avere le risposte a queste domande ci mette già su una linea di partenza ben avanzata. Consigliamo quindi, di avere almeno 3 prospect potenziali ai quali ci vogliamo rivolgere per far sì che il nostro prodotto/servizio sia appetibile e, soprattutto, si venda.

  • Avere una campagna ben strutturata
    Una volta stabilito il target dei potenziali clienti è il momento di focalizzare l’attenzione su una campagna ben strutturata che possa essere definita e seguita da commercianti che conoscono questo mondo e sappiano bene come sfruttare ogni punto.

  • Fare un’analisi dei costi
    Come nell’offline, anche l’online ha bisogno di un investimento e quindi di una valutazione dei costi Ecco perché è bene avere ben chiaro il tipo di investimento che vogliamo fare e analizzare le statistiche per capire se la nostra strategia sta effettivamente funzionando e, nel caso, mantenerla o cambiare qualche punto.

  • Analizzare le conversioni
    Strettamente collegata al punto precedente, l’analisi delle conversioni è uno dei punti focali nella vendita online. Bisogna infatti tenere bene d’occhio la relazione tra i clic e le effettive vendite: se i clic sono ad esempio 100 e le vendite 3 le nostre conversioni sono molto basse e per questo avremo bisogno di capire cosa non sta funzionando (Se non sai come fare, questo articolo può esserti d’aiuto).

  • Fidelizzare il cliente
    Le nostre conversioni stanno andando a tutta forza? Bene, è ora di tenersi quel cliente! Come abbiamo già detto diverse volte, fidelizzare funziona più di acquisire nuovi clienti. Soprattutto nelle vendite online, dove riesce difficile poter parlare a 4 occhi con il cliente, bisogna avere una strategia ben definita per far sì che questo non scappi dai nostri competitor.

  • Teniamo d’occhio Paese e mercato
    Ogni piano marketing ha bisogno di considerare il Paese e il mercato su cui immettiamo il nostro prodotto o servizio, soprattutto quando parliamo del mondo online, dove facilmente possiamo sforare, senza accorgercene in un luogo che non sappiamo gestire. Per questo è sempre bene tenere a mente eventuali rischi o crisi che possono sopraggiungere ed essere pronti ad ogni eventualità.