18/05/2022
Come scegliere il mobile Etagere per la tua casa

Come scegliere il mobile Etagere per la tua casa

L’etagere è un piccolo mobiletto bello e funzionale, utile a riporre soprammobili e oggetti ornamentali di varia natura, nonché portatore della storia della famiglia e, allo stesso tempo, pensato per coniugarsi alla perfezione con l’arredamento moderno della casa. Dal bagno alla cucina, la scelta di un’etagere permette di impreziosire ogni stanza: resistente e con diversi ripiani, richiede una minima manutenzione e riesce a creare dolci atmosfere romantiche.

L’azienda italiana Ceart produce componenti d’arredo di varia natura, tra cui le belle e funzionali etagere, impiegando materiali e lavorazioni di qualità ed offrendo ai suoi clienti prodotti curati e dal giusto prezzo.

L’etagere in ferro battuto

Nonostante la presenza sul mercato e nei mercatini vintage e dell’usato di etagere di varia natura, come quelle in vetro o in legno, dall’aspetto antico e dai tanti anni di storia che è in grado di raccontare, il ferro battuto rimane il materiale principe per la costruzione di questo complemento d’arredo caratteristico ed evocativo.

Nel complesso, l’aspetto è quello di un mobiletto discreto ma funzionale, semplice ma ricercato: la forma alta e stretta, decorata da tanti piccoli scaffali, rende l’etagere unica nel suo genere, rendendola capace di slanciare gli angoli più bui e in ombra dell’intera abitazione. L’assenza di cassetti e ante permette sì di riporre gli oggetti, ma senza togliere, al contempo, al visitatore la possibilità di sbirciare tra tanti soprammobili singolari che raccontano la storia e le abitudini di chi abita in quella casa.

Le lavorazioni artigianali sono senza dubbio il miglior modo per impreziosire le piccole mensoline dell’etagere: aumenta così il senso di unicità, l’ideale per donare agli ambienti della casa un tocco romantico e shabby chic.

Gli esperti di interior design, guardando anche alle tendenze tramandate dal mondo del vintage, hanno dato vita a etagere di dimensioni differenti: quelle delle dimensioni ridotte possono essere anche appese ed utilizzate per donare nuova luce agli spazi più spenti ed angusti, privi di una vera e propria anima chic. Anche i colori sono differenti: il ferro battuto può essere dipinto con una vasta palette di tonalità differenti, dal classico colore scuro alle nuance più chiare del bianco e del beige. In base all’ambiente che si vuole andare a riempire si andrà a scegliere il colore in funzione della nuova luce che si intende donare, guardando alla possibilità di osare offerta dalle etagere finemente decorate o dipinte con i dolci e romantici colori pastello.

Tra le etagere più apprezzate spiccano quelle di dimensioni discrete e dallo stile classico, con tre diversi ripiani in ferro battuto; la versatilità di questo prodotto è, senza dubbio, un suo grande punto di forza, nonché una delle chiavi del suo successo e diffusione, poiché è in grado di adattarsi al ruolo di comodino, mobiletto per il bagno o ripiano per una lampada, dei libri o una candela.

Qualsiasi sia la funzione che volete delegare alla vostra etagere, avrete l’impressione che sia stata progettata proprio per rispondere ai vostri desideri!

Anche la versione slim e dal prezzo contenuto dell’etagere è molto apprezzata dai clienti: le dimensioni ridotte rendono il mobiletto discreto ed adatto ad ogni stanza e permettono di introdurre una ventata di aria fresca all’interno dell’abitazione, ma senza stravolgere la disposizione dell’arredamento.

L’azienda Ceart resta a disposizione di tutti i suoi clienti per la creazione di etagere in misurazioni non standard: è così che ogni modello potrà adattarsi alla perfezione ad ogni stanza ed esigenza, regalando agli amanti dei dettagli misure, colori e modelli ideati su misura per il loro arredamento.

Una produzione artigianale di qualità quindi, attenta a richieste specifiche dei clienti ed anche sostenibile perchè volta a contrastare un produzione di complementi in ferro orientata puramente al consumismo, al prodotto di bassa qualità, basso prezzo e di conseguenza breve durata. Questa attenzione è sicuramente un aspetto che premia una piccola azienda artigiana come Ceart, come conferma anche un recente articolo apparso su Il Sole 24 Ore.

Lo stile dell’etagere in ferro battuto

Portatore di classe e delicatezza, il piccolo mobiletto in questione è l’elemento adatto per colpire l’attenzione dei più attenti ai dettagli, dando loro l’impressione di una stanza pensata in ogni angolo ed accessorio.

Lo stile romantico e femminile dell’etagere, legato alle decorazioni singolari e ai voluttuosi ghirigori che la rendono inimitabile, riporta alla mente le atmosfere provenzali romantiche e i particolari shabby chic tanto amati anche dai giovani.

Ed è così che ogni stanza della casa accoglie l’etagere, includendola in modo armonioso e delicato: le forme e dimensioni disponibili regalano l’opportunità di acquistare il modello che meglio si adatta alle caratteristiche dell’ambiente, facendo così in modo che il tutto sembri a dir poco perfetto.

Come può essere utilizzata l’etagere?

Robusto e resistente, questo complemento d’arredo ben si adatta ad una vastissima gamma di usi differenti: il ferro battuto permette, infatti, di avere a che fare con un oggetto destinato a durare nel tempo e senza che sia necessario riservargli una manutenzione costante. Per la pulizia è sufficiente utilizzare un prodotto pensato per la rimozione della polvere, mentre nel caso in cui si presenti la ruggine è opportuno intervenire con uno dei prodotti specifici presenti in commercio.

L’etagere in ferro battuto si adatta alla perfezione ad ogni ambiente in virtù della sua funzionalità e del suo aspetto accattivante che si declina in un’ampia varietà di forme e dimensioni differenti. Un modello dalle dimensioni contenute si adatta bene ai bagni dallo stile shabby chic o provenzale ed è la scelta ideale per riporre i prodotti per la cura dei capelli e della pelle, oltre ai prodotti di make up e gli asciugamani.

Un’etagere di grandi dimensioni, invece, è un vero e proprio elemento decorativo per la camera da letto o per il salotto: per riporre i libri, gli accessori o anche i cibi, questo piccolo mobiletto fa della sua versatilità la sua forza, regalando ai padroni di casa un comodo alleato nella lotta contro il disordine e contro tutti quegli oggetti ai quali non è mai stato possibile trovare un posto fisso nel quale riporli.

Anche l’esterno può essere un ambiente ideale per un’etagere: sia il balcone, sia il giardino possono infatti essere impreziositi dal piccolo mobiletto dall’aria shabby chic, utilizzato per riporre gli utensili per il barbecue e per il giardinaggio o i giochi dei più piccoli e degli amici a quattro zampe.

Ogni angolo della vostra casa è pronto ad accogliere una piccola etagere, l’ideale per regalare un tocco di romanticismo ad ogni stanza, impreziosendo anche gli ambienti più bui e privi di una vera e propria cifra distintiva.