Live Social: dove radio e web si incontrano per fare marketing

Chi l’ha detto che nel nuovo millennio esistono soltanto i social network per fare marketing? Live Social, la radio nata 15 anni fa e oggi modello di riferimento per chi punta a integrare il mondo radiofonico con quello del web per offrire spazio e voce a oltre duemila imprenditori al mese, è il caso emblematico di come il ruolo della radio sia cambiato nel corso degli ultimi anni. Live Social, raggiungibile online alla home page radiolivesocial.it, è diventato un luogo dove gli imprenditori possono far conoscere il proprio brand e, di conseguenza, aumentare l’autorevolezza del prodotto offerto.

Live Social, l’avvento di un format multicanale

In che cosa Live Social ha davvero innovato rispetto alle altre realtà radiofoniche? Il segreto del suo successo sta nell’aver dato vita a un format multicanale, dove l’universo della radio si incontra con il web, precisamente con i social. Infatti, i contenuti trasmessi in radio vengono proposti anche sulle piattaforme social della radio, oltre a essere condivisi e riproposti dai singoli imprenditori nelle rispettive pagine social (Facebook e Instagram). Un percorso virtuoso, che vede Live Social protagonista di una nuova era, dove la radio non è ormai più collegata semplicemente alla televisione ma anche sui social, offrendo a imprenditori, liberi professionisti e aziende la possibilità concreta di aumentare l’autorevolezza del brand. Oggi il brand è tutto: lo sanno bene le società che curano in maniera maniacale la propria presenza online, cercando di ottenere giorno dopo giorno maggiore visibilità.

I vantaggi garantiti da Live Social

Nel giro di pochi anni, Live Social è riuscita a offrire uno strumento unico in Italia a migliaia di imprenditori ogni anno (soltanto ogni mese sono oltre duemila i liberi professionisti che attraverso la radio fanno conoscere il proprio brand al pubblico). È facile intuire come i vantaggi portati da Live Social siano molteplici. Per prima cosa, bisogna porsi la domanda di quanti siano oggi gli imprenditori o le aziende che possono permettersi di avere un amplificatore come la radio: pochi, per usare un eufemismo. Non solo, l’integrazione radio-web consente di poter individuare una precisa nicchia di mercato e poterci lavorare costantemente, al fine di aumentare la base. C’è poi la questione relativa al brand: la possibilità di essere in radio non fa altro che accrescere l’autorevolezza del marchio, con sensibili benefici in termini di conversione nelle vendite.

Come funziona la vetrina di Live Social

Nella pratica, come funziona Live Social? Gli imprenditori che scelgono la radio integrata con il web per fare marketing sfruttano l’ospitata in radio per far conoscere al potenziale cliente quella che è la storia, i servizi e i piani a medio-lungo termine dell’azienda. In questo modo, vengono amplificate le possibilità che un utente in collegamento con la radio trovi una società in grado di offrire un servizio o un prodotto che stava cercando da tempo ma che ancora non era riuscito a trovare.