30/09/2022
Come funzionano le turbine eoliche?

Come funzionano le turbine eoliche?

Funzionamento e vantaggi delle turbine eoliche

In questo articolo andiamo a vedere qual’è il funzionamento alla base di una turbina eolica e quali sono i vantaggi che porta questa tecnologia per produrre energia rinnovabile.

Il funzionamento di una pala eolica

Una turbina eolica ha le pale (chiamate anche vele) che ruotano quando sono colpite dal vento, e questo non deve essere un vento troppo forte.
Le pale della maggior parte delle turbine iniziano a girare ad una velocità del vento intorno ai 3-5 metri al secondo, il che significa una brezza leggera.

Il movimento rotatorio fa girare a sua volta un albero collegato ad un generatore che converte l’energia cinetica dell’albero rotante in energia elettrica. Questa passa poi attraverso un trasformatore, che aumenta la tensione in modo che possa essere trasportata sulla rete nazionale o utilizzata direttamente in loco.

Dalle micro turbine eoliche per uso domestico (esistono anche soluzioni raffinate e di lusso) fino agli enormi parchi eolici off-shore, tutte le turbine eoliche usano lo stesso principio meccanico per generare elettricità.

Quanta elettricità può creare una turbina eolica?

Se prendiamo un micro eolico verticale possiamo pensare di arrivare intorno ai 4 Kw di potenza, il c he sarebbe sufficiente ad alimentare un abitazione, mentre la maggior parte delle turbine eoliche onshore ha una capacità di 2-3 megawatt (MW), che può produrre oltre 6 milioni di kilowattora (kwh) di elettricità ogni anno.
Questo puo anche essere sufficiente per soddisfare la domanda di elettricità di circa 1.500 famiglie medie.

Fino a un certo livello di intensità del vento, più il vento soffia e più elettricità viene generata.
Infatti, quando la velocità del vento raddoppia, si genera fino a otto volte più elettricità, ma se il vento è troppo forte le turbine si spengono per evitare di essere danneggiate.

I parchi eolici sono attentamente pianificati per assicurarsi che siano in luoghi con una quantità affidabile di vento per tutto l’anno. Quindi ecco svelato il motivo per cui troviamo spesso i parchi eolici sulla cima di una collina con molto spazio aperto intorno, ed in mare aperto o lungo le coste ventose.

Quanto è efficiente l’energia eolica?

Questo dipende per l’appunto dalla zona in cui viene installato il generatore eolico, se prendiamo ad esempio le zone di mare del nord Europa allora treveremo che il vento soffia tutto l’anno rendendo l’energia eolica una fonte di energia rinnovabile affidabile.
Inoltre in queste zone tende anche ad essere più ventoso in inverno, il che significa che le turbine eoliche possono produrre più energia nel periodo dell’anno in cui stiamo anche usando più elettricità.

Posizionare quindi una turbina eolica in una zona di mare sufficientemente ventosa può aiutarci a renderci indipendenti dal punto di vista energetico, inoltre la bassa produzione di carbonio che si crea nella costruzione di parchi eolici è un altro grande vantaggio.

Vantaggi dell’energia eolica

  • energia pulita
    Infatti, produrre energia con l’eolico, a differenza dell’uso di carbone o petrolio non inquina, non richiede l’uso di sostanze chimiche impattanti ma soprattutto non genera quella CO2 che è concausa dei cambiamenti climatici in atto.
  • Fonte rinnovabile
    Il vento è gratuito e sempre disponibile, ed essendo un bene rinnovabile non è soggetto a “consumo”, cioè non può finire, al contrario di risorse fossili come gas, petrolio o carbone.
  • L’energia eolica ha bassi costi operativi
    I parchi eolici o le turbine individuali possono essere costosi da installare. Tuttavia, una volta installate e funzionanti i costi operativi sono relativamente bassi; il carburante (il vento) è gratuito, e le turbine non richiedono troppa manutenzione nel corso della loro vita.
    La spesa per la fornitura di energia eolica è scesa fondamentalmente ultimamente, e man mano che diventa più popolare continuerà ad essere sempre più economica.
  • Design e tecnologia moderna
    Le turbine eoliche possono anche essere oggetti di design.
    I modelli più recenti non assomigliano ai goffi e rustici mulini a vento dei vecchi tempi, oggi sono colorati, lucidi e dall’aspetto moderno. In questo modo, non dovete preoccuparvi che diventino un pugno nell’occhio sul vostro terreno.

    Gli ultimi progressi nella tecnologia hanno trasformato i design preliminari delle turbine eoliche in raccoglitori di energia estremamente efficienti. Le turbine sono disponibili in una vasta gamma di dimensioni per fattorie, fabbriche e grandi residenze private, ampliando il mercato con molti tipi diversi di imprese e da parte di individui per l’uso a casa su appezzamenti più grandi e altri terreni.
  • Grande potenziale per usi residenziali
    L’energia eolica è particolarmente interessante anche per uso residenziale, in quanto le persone possono generare la propria elettricità con l’energia eolica così come si fa con il fotovoltaico.

    Il vento è una fonte di energia indipendente, ed è ottimo per alimentare le case, oltre a questo, i proprietari di abitazioni alimentate dal vento usufruiscono in taluni casi di un credito sulle bollette dell’elettricità e sono protetti da possibili blackout così come dai prezzi fluttuanti dell’energia.
  • L’industria dell’energia eolica crea posti di lavoro
    L’industria dell’energia eolica ha avuto un boom da quando le turbine eoliche sono diventate commerciabili.
    Come risultato, l’industria eolica ha creato posti di lavoro in tutto il mondo.