30/09/2022
Viaggi di 4 giorni: dove andare?

Viaggi di 4 giorni: dove andare?

Se vi piace viaggiare, ma non avete molto tempo libero, sappiate che c’è sempre una scelta giusta per voi. Anche con pochi giorni a disposizione alla vacanza non si dovrebbe mai rinunciare. Ecco qualche meta da raggiungere anche in soli 4 giorni, in Italia e all’estero.

Bisogna assicurarsi per viaggiare 4 giorni?

È vero, 4 giorni possono sembrare pochi. Normalmente, si pensa a stipulare un’assicurazione di viaggio per vacanze lunghe e complesse, soprattutto se ci si reca in località lontane e poco sicure. Sud America, Asia, India, sono destinazioni dove stipulare una polizza di viaggio è più comune. Ma tutto ciò non potrebbe essere più sbagliato. Un’assicurazione di viaggio deve essere stipulata sempre, che si viaggi per un anno o che si viaggi per un paio di giorni. Anzi, se il viaggio dura pochi giorni, non c’è proprio alcuna scusa per non farlo: il costo per una polizza di pochi giorni è irrisorio e potrebbe letteralmente salvarti la vita. Se non sai dove cercare una polizza, prova a visitare la pagina creata da Travellairs dedicata a tutte le migliori assicurazioni di viaggio in circolazione. Al suo interno troverai consigli, suggerimenti e informazioni su tutte le migliori polizze viaggio, oltre a numerose offerte e promozioni esclusive. In questo modo, oltre a poter partire per la tua vacanza in totale sicurezza, riuscirai anche a risparmiare sulla tua assicurazione.

Budapest

Tra le capitali europee che si possono visitare comodamente in soli 4 giorni vi consigliamo Budapest, capitale dell’Ungheria. Visitare il palazzo del Parlamento è la prima delle cose da programmare in un viaggio a Budapest. Vi suggeriamo di prenotare il tour online perché la fila da smaltire davanti alla biglietteria è spaventosa. L’architettura neogotica del palazzo ricorda quella del palazzo di Westminster di Londra. È un palazzo imponente per le sue dimensioni: 268 metri di lunghezza e 96 metri di altezza. Potrete poi gustare un ottimo spuntino nei tanti localini della città e assaggiare il famoso Gulash.

 A questo proposito un consiglio da segnare: Sir Lancelot Knights’ Restaurant. Una passeggiata lungo la famosissima via dello shopping, Vaci Utca, la via pedonale del centro di Budapest, completerà il pomeriggio. La sera Budapest diventa la capitale del romanticismo. Una crociera sul Danubio è la ciliegina sulla torta. Se poi il periodo che scegliete per la vostra vacanza è nei primi di luglio, in concomitanza con la festa patronale di Santo Stefano (non mancate di visitare il Duomo a lui dedicato) il cielo notturno illuminato a giorno dai fuochi d’artificio, sarà la cornice ideale per una serata indimenticabile. Altri luoghi da vedere a Budapest sono la Grande Sinagoga, nel quartiere ebraico. È la più grande sinagoga d’Europa e la seconda più grande al mondo; il Castello di Buda, il Bastione dei Pescatori e la chiesa di Mattia, il Ponte delle Catene, le famose terme di Budapest, per qualche ora in relax, l’isola di Margherita con la sua fontana dai giochi di acqua, suoni e luci, spettacolari e suggestivi, e la vostra visita sarà completa e appagante in soli 4 giorni.

Lanzarote

Un’altra meta suggestiva da visitare in 4 giorni è Lanzarote, una delle isole delle Canarie, meno conosciuta, ma davvero spettacolare. Il capoluogo è Arrecife. Arrivando a Lanzarote vi colpirà il paesaggio con i suoi colori: la terra nera, arida, brulla e le case bianche.  A Lanzarote il clima è sempre ventilato e non si soffre né il caldo, né il freddo. Le spiagge sono grandissime e il lungomare, con le sue palme svettanti, pieno di negozietti, alberghi, ristoranti e locali notturni. Un paesino a pochi chilometri da vedere assolutamente è Puerto del Carmen. Fate una passeggiata al tramonto e lasciatevi sedurre dal profumo del cibo tradizionale e assaggiatelo. In un viaggio a Lanzarote noleggiate un’auto e in poco tempo potrete visitare tutta l’isola. Immancabile deve essere il tour nel parco Parco Nazionale di Timanfaya, zona vulcanica molto suggestiva. All’interno è possibile mangiare in un ristorante che serve carne cotta dai vapori del vulcano. Fate assolutamente un giro sui cammelli. Da vedere sono anche il Giardino dei cactus, dove si possono ammirare migliaia di specie di cactus, Cuevas de los Verdesin cui si visita un tratto di un tunnel sotterraneo vulcanico e El Golfo, un paesino pittoresco, per ammirare il lago verde di Lanzarote.

La Costiera Amalfitana in 4 giorni

La costiera Amalfitana è uno dei gioielli più preziosi che abbiamo in Italia ed è possibile visitarla in pochi giorni. Amalfi, Sorrento, Ischia e Capri, Positano. Un giorno per ciascuno basta per innamorarsene. Amalfi, antica Repubblica marinara si può e si deve ammirare per le sue bellezze naturalistiche in barca, scoprendo grotte suggestive e spiagge spettacolari, o a piedi nel centro della città. Passeggiare fra le viuzze caratteristiche piene di negozietti e fare shopping d’élite, almeno una volta nella vita, bisogna farlo. Poi visitare il Duomo di Sant’Andrea e gustare l’ottimo limoncello o un buon gelato al limone, completano l’estasi. A Sorrento si possono visitare il Vallone dei Mulini, una profonda fenditura nella roccia formatasi circa 35.000 anni fa, il Museo Correale, la Chiesa di San Francesco, la Basilica di Sant’Antonio, Piazza Tasso e il centro storico. La giornata sarà perfetta. Ischia e Capri, famosissime in tutto il mondo per il loro patrimonio naturalistico sono una tappa di inestimabile emozione che lasciamo ai lettori senza nulla aggiungere. Positano? Se non ci siete mai stati, nessuna parola potrà esprimere davvero la spettacolarità di questo paesino incastonato nella roccia fra cielo e mare. Da vedere le spiagge: Spiaggia Grande, Fornillo, Fiumicello o San Pietro Laurito. Una visita alla grotta dello Smeraldo completerà il vostro tour.