Prima di elencare quelli che sono i benefici derivanti dall’uso regolare di Marijuana light è importante conoscere la differenza che sussiste fra CBD e THC. Entrambi infatti svolgono effetti diversi sull’organismo.

THC, CBD e Marijuana light

Le sostanze contenute nella cannabis sono differenti ed è opportuno fare una distinzione preliminare fra quelle principali, ovvero CBD e THC. Entrambi sono cannabinoidi che non agiscono alla stessa maniera sull’organismo umano.

Nello specifico, il THC, denominato anche tetraidrocannabinolo, rappresenta uno degli oltre 60 cannabinoidi di cui è formata la cannabis, ma è anche il principale composto con effetti psicoattivi. Questo significa che maggiore sarà la concentrazione di THC e più si ottiene l’effetto stupefacente provocato dall’erba.

Diversamente il CBD, ovvero cannabidiolo, non vanta alcuna proprietà psicoattiva, ma si rivela piuttosto un efficace inibitore di origine naturale, che offre tutta una serie di azioni positive. Inoltre è sicuro e legalizzato in tutto il mondo.

Il CBD non causa gli effetti euforici che si verificano con il THC ed è contenuto proprio nella Marijuana light, ricavata dalle infiorescenze femminizzate di Canapa Light Sativa. Questa varietà si caratterizza in quanto povera di THC, i cui livelli sono minori dello 0,2%.

Purtroppo ancora oggi molti tendono a fare confusione fra CBD e THC o a mettere sullo stesso piano questi due componenti della cannabis. In realtà le cose stanno in maniera diversa. Solo il CDB è è in grado di garantire importanti proprietà terapeutiche al punto che tanti studi scientifici hanno ampiamente dimostrato la sua efficacia contro depressione, disturbi d’ansia, insonnia ecc.

I benefici della Marijuana light

Una volta chiarito che solo la Marijuana light, con basse concentrazioni di THC, non è un prodotto stupefacente e ammesso anche dalla legislazione italiana, vediamo quali sono i benefici che offre.

Occorre considerare che il CBD svolge un’azione sul sistema endocannabinoide dell’organismo umano, legandosi ai recettori, e stimolando così meccanismi neurologici che portano benessere.

A questo riguardo la Marijuana light aiuta a ridurre i dolori e le infiammazioni allevia gli stati d’ansia e vanta proprietà anticonvulsivanti. Il CDB rafforza le cellule del corpo umano e contribuisce alla loro corretta rigenerazione, svolgendo al contempo una potente azione antiossidante. Il cannabidiolo viene anche utilizzato per contrastare gli stati schizofrenici, i disturbi bipolari e quelli post traumatici.

Coloro che assumono abitualmente Marijuana light, avvertono un senso di relax complessivo, quindi nessuna sensazione di euforia, fame chimica o perdita di memoria che tipicamente si verificano fra coloro che fanno uso di THC.

In fase d’acquisto della Marijuana light è importante compiere scelte consapevoli e informarsi approfonditamente sui prodotti che si ordinano a casa. Del resto, solo comprando Marijuana light sicura e legalizzata si potranno ottenere tanti benefici per l’organismo senza rischiare nulla.

Sono oramai numerosi gli shop online che propongono derivati dalla cannabis ma che non offrono molti dettagli sulla provenienza degli articoli, lasciando l’acquirente nell’assoluta incertezza e con tanti dubbi.

Il consiglio è quello di concentrare la scelta solo prodotti certificati e di qualità, 100% legali, come quelli venduti su iperhemp.com. Il portale propone un vasto assortimento di Marijuana online e Cannabis light sicura che vanta valori di THC inferiori ai limiti stabiliti dalla legge.